Venezia terzo polo aeroportuale italiano.

Venezia terzo polo aeroportuale italiano.

L'Aeroporto di Venezia, gestito dalla societa SAVE S.p.A., ha chiuso l'anno 2000 con un traffico di 4.135.608 passeggeri ed un incremento dell'8,6% rispetto al 1999, che ha permesso allo scalo veneziano di mantenere la posizione già acquisita di terzo polo aeroportuale d'Italia. I movimenti registrati sono stati 65.719 (+13,1% rispetto al '99) e le merci movimentate sono state 14.150 tonnellate (+23,9% rispetto al '99), valori che confermano il positivo trend di crescita che caratterizza lo scalo. Il traffico di linea internazionale con 2.430.728 nell'anno 2000, pari al 63% del traffico di linea complessivo, colloca Venezia al primo posto in Italia per quota percentuale di passeggeri su rotte europee ed intercontinentali. Negli ultimi tre anni l'incremento medio annuo del traffico e stato del 12,7%, un trend che pone sicuramente lo scalo tra gli aeroporti medio/grandi a maggior crescita complessiva nel periodo. Il Sistema Aeroportuale Venezia, comprensivo degli scali di Venezia e Treviso, ha complessivamente superato i 4,4 milioni di passeggeri, con un incremento del 10% rispetto all'anno precedente. Lo sviluppo del traffico su Venezia e conseguente sia all'intensificazione dei voli esistenti, sia all'introduzione di nuovi collegamenti. In particolare, nel corso del 2000 sono stati introdotti nuovi voli di linea per Ginevra (Air Engiadina), per Marsiglia (Air Littoral), per Roma (Air One) e per Bari (Federico II Airways). L'apertura del nuovo volo per Praga effettuato da Gandalf Airlines rientra nel progetto di sviluppo del traffico di Venezia verso l'Est europeo. Con l'inaugurazione nel maggio 2000 del collegamento giornaliero di linea diretto Venezia/New York di Delta AirLines, lo scalo di Venezia e inoltre divenuto il terzo aeroporto intercontinentale d'Italia. L'ottimo andamento del traffico su quest'ultima rotta conferma le elevate potenzialità di scambio tra il Nordest ed il Nord America. In tal senso, la compagnia statunitense ha deciso di anticipare il potenziamento delle frequenze settimanali invernali portandole da tre a cinque gia a partire dal 1° marzo 2001, mentre la frequenza giornaliera sarà ripristinata ad aprile. Per quanto riguarda le nuove infrastrutture, procedono i lavori per la realizzazione della nuova aerostazione che sarà completata entro la fine dell'anno in corso. Sono inoltre in fase di conclusione i lavori relativi al nuovo fabbricato merci che verrà inaugurato entro la fine di aprile 2001 ed avrà una superficie di 6.000 mq (il doppio rispetto all'attuale). L'espansione dell'aeroporto di Venezia interessa non solo il traffico e le infrastrutture, ma anche l' integrazione con altre realta aeroportuali. In ambito locale, la gestione coordinata degli aeroporti di Treviso (di cui SAVE detiene il 45%) e del Lido di Venezia (in cui SAVE sta per entrare con una posizione di rilievo), mira a valorizzare le potenzialita commerciali ed economiche di ciascuno scalo, secondo criteri di specializzazione della tipologia di traffico e dei servizi. In tal senso, se lo scalo di Venezia e da sempre caratterizzato da un traffico di linea, l'aeroporto di Treviso e ormai da tempo specializzato nel traffico charter e cargo, mentre l'aeroporto del Lido verrà rilanciato come scalo per l'aviazione privata al fine di rafforzare la vocazione turistica dell'area lidense e veneziana. La crescita di SAVE ed i sempre maggiori impegni che portano la societa oltre i confini regionali sono alla base della razionalizzazione gestionale ed organizzativa della struttura aziendale. La societa verrà riorganizzata in business units operative ciascuna delle quali gestira una specifica area di attivita facente capo a SAVE. In tal senso, sono state di recente costituite due nuove business units che sono rispettivamente la Airport Elite e Giada Airport Information Technology. La prima e una societa detenuta al 100% da SAVE che gestisce gli spazi ed i servizi commerciali all'interno dell'aeroporto. La seconda, di cui SAVE detiene il 51%, si occupa della realizzazione di sistemi informatici per aeroporti e per grandi strutture industriali.

Hai lasciato inutilizzato il tuo pc?
Con questo screensaver abbiamo permesso al tuo monitor
di ridurre i consumi di energia
Clicca in qualsiasi punto per riprendere la navigazione